venerdì 14 settembre 2012

Orzo perlato con patate e pancetta croccante

Bastano due gocce d'acqua, un clima un po' fresco e subito mi prende un po' la mano. Effettivamente per tutti quelli che già piangono l'estate, farsi un piatto di orzo perlato con patate e pancetta è un azzardo. Se vi sembra presto, promettetevi di provare questa ricetta più in là...anche se non resta così pesante come può sembrare.E poi, quando gustare le patate novelle se non ora? 


Ingredienti (per 4 persone)

  • 360 gr di orzo perlato
  • 4 patate di media dimensione
  • 10 foglie di salvia
  • 8 fette di pancetta
  • 1 cipolla media
  • parmigiano grattugiato
  • olio evo
  • brodo vegetale
In una pentola alta, fate soffriggere la cipolla con l'olio. Aggiungete le patate tagliate a cubetti piccoli e un mestolo di brodo, poi la salvia e coprite. Fate cuocere per 10 minuti: le patate dovranno essere cotte ma ancora croccanti. Ora, aggiungete l'orzo e tostatelo poi procedete con la cottura come per un risotto, procedendo con gradualità col brodo. Nel frattempo, mettete una padella antiaderente a scaldare sul fuoco e fate soffriggere la pancetta tagliata molto sottile. Una volta cotto l'orzo, spegnete, aggiustate di sale e pepe, aggiungete la pancetta croccante tritata a pezzetti e due pugni di parmigiano grattugiato. Mantecate per qualche secondo e impiattate terminando con un filo d'olio evo. 

3 commenti:

  1. Scopro ora il tuo blog e mi piace molto. Questo piatto è strepitoso, mi mette l'acquolina solo a vedere la foto!

    RispondiElimina